IL FUTURO A PORTATA DI MANO

Il nome dell’azienda indica già la tecnologia di riferimento: il COB (“Chip On Board”), che a nostro avviso rappresenta la nuova frontiera delle tecnologie per l’illuminazione. Ma questo è solo uno degli elementi di caratterizzazione, insieme all'alimentatore ad altissime prestazioni ed alle innovative lenti in vetro: il tutto combinato in un insieme dalle caratteristiche uniche!
led evolution

Grazie alle eccezionali caratteristiche (es.: efficienza > 165 lm/W, durata in vita > 10 anni) i nostri prodotti hanno già OGGI, rispetto ai prodotti LED di mercato, gli stessi vantaggi che i prodotti LED di mercato hanno rispetto alle vecchie lampade tradizionali.

Tradizionale

tradizionale1

LED di Mercato

led

Coblight

cobs
scheda1

Prodotti Led Tradizionali

(Caratteristiche tipiche di mercato)

Prodotti Coblight

(Caratteristiche nostri apparati)

Tutte le componenti della nostra infrastruttura tecnologica sono all'avanguardia di settore:

  • il “COB”, che rispetto a “LED”, vuol dire:
    •  indiscutibile vantaggio del monocomponente rispetto ad un circuito con componenti discreti assemblati su linea SMD, a pari qualità di produttore, relativamente ai valori di MTBF;
    • maggiore efficienza luminosa (dell'ordine del 15%, a parità di altre condizioni): ovvero consumi più bassi a parità di lumen, o più lumen a parità di potenza;
    • maggiori correnti di pilotaggio massime, dunque con la possibilità di utilizzare, per il funzionamento in esercizio, correnti di pilotaggio più “lontane” dal “massimo consentito”: il che implica, a parità di altre condizioni, minori temperature di esercizio e conseguente maggior durata in vita;
  • l'alimentatore usato, elemento critico di tutti i sistemi (specialmente per determinarne l'affidabilità e la durata in vita) ha prestazioni oggi non riscontrabili sul mercato: grazie alle proprie caratteristiche progettuali e costruttive (es.: assenza di condensatori elettrolitici) è caratterizzato da grandissima affidabilità (MTBF di 350.000 ore, con aspettativa di vita superiore a 10 anni con rotture inferiori al 7%!) e consente l’utilizzo dei nostri prodotti anche in condizioni esterne molto ostili (es.: possono lavorare a 65°C di temperatura ambiente, come quella degli ambienti industriali tipici del settore siderurgico);
  • le lenti in vetro (appositamente progettate per ottimizzarne l’utilizzo con la tecnologia COB), di gran lunga superiori rispetto alle lenti in PMMA o a quelle in silicone, anche in termini di resistenza alle condizioni di temperatura (le più dannose per il corretto funzionamento nelle varie condizioni di esercizio), agli urti (IK ≥ 10) ed agli agenti esterni (es.: VOC: volatile organic compounds), spesso responsabili del degrado di prestazioni nel medio / lungo periodo.

Solo una perfetta combinazione di tali componenti consente di ottenere caratteristiche particolarmente spinte a livello "di sistema" (ovvero di prodotto nel suo complesso):  ed infatti è l'intero "sistema" che può essere da noi garantito, in termini di prestazione (e non di semplice sostituzione in caso di rottura), per 10 anni in condizioni standard.

Un prodotto così all'avanguardia è completato solo da un cervello all’altezza del resto: il nostro telecontrollo, seppure opzionale (ma tipicamente obbligatorio per applicazioni di "smart lighting"), ha anch’esso caratteristiche uniche:

  • Eccezionale resistenza ai picchi (grazie all’utilizzo di particolari accorgimenti, vedi sezione)
  • Scarsissima sensibilità agli ostacoli (es.: edifici, alberi e foglie, ecc.) ed agenti atmosferici (es. pioggia)
  • Lunghissime distanze (> 10 Km), con conseguente riduzione del numero di gateway (es. copertura di un’area cittadina con meno di 10 nodi)
  • Una piattaforma di gestione (monitoraggio e controllo) molto potente, ma estremamente configurabile e facile da usare.

La filosofia usata per i nostri prodotti

Le caratteristiche del nostro prodotto di riferimento nel settore industriale (il primo ad uscire sul mercato) possono sintetizzarsi come segue:

  • Indice di Resistenza agli Urti  IK: IK10.
  • Correnti di pilotaggio “di esercizio” abbondantemente inferiori delle correnti massime (fattore di derating > 60%)
  • Certificazioni aggiornate alle ultime emanazioni della normativa vigente.
  • Disponibile da 2.700 a 5.000 °K.
  • Indice di abbagliamento inferiore a 18.
  • Indice di resa cromatica superiore a 70.
  • Modulo COB con elevata efficienza luminosa “di sorgente” (oltre 180 lumen/Watt)
  • Efficienza “di sistema” (al netto delle perdite ottiche e dell'alimentatore): > 160 lumen/Watt.
  • MTBF > 300.000 ore.
  • Ottiche in vetro.
  • Alimentatore ad elevate prestazioni, certificato ENEC.
  • Indice di protezione IP: IP66.

I parametri evidenziati indicano prodotti di alta fascia e di prestazioni uniche.

Infatti, i nostri prodotti fanno dell’efficienza luminosa e dell’affidabilità le proprie caratteristiche di punta. Riteniamo infatti di poter dimostrare che la eventuale differenza di prezzo di un prodotto ad alte performance rispetto ad un prodotto meno performante (a parità di flusso luminoso, ovvero di “lumen a terra”), comunque mai molto rilevante, possa essere compensata, in termini di minori consumi (e, di conseguenza, minori costi di energia), in tempi assolutamente brevi (tipicamente meno di 3 anni), comunque abbondantemente inferiori alla durata in vita degli apparati in questione. Questo, abbinato ad una grande affidabilità e durata in vita (possiamo dare garanzie di prestazioni per 10 anni), consente di minimizzare gli investimenti, nel medio periodo, ed i relativi “ritorni dagli investimenti”.

La critica spesso mossa a questo approccio si basa sul presunto “trend” di diminuzione dei prezzi a parità di performance (o, similmente, di aumento-prestazioni a parità di prezzo) tipico della tecnologia LED, che può in parte giustificare la preferenza per progetti di durata molto breve (es.: nuovo rifacimento dell’impianto a 3-5 anni dal primo intervento). In realtà, questo trova parziale riscontro solo per i LED di bassa potenza ed impiegati in contesti più “comuni” (es.: tubi a LED, faretti, ecc.), mentre la storia degli ultimi anni evidenzia evoluzioni molto meno spinte per i dispositivi di alta fascia per ambito industriale. A ciò si aggiunga che non solo il COB costituisce esso stesso un vero e proprio “salto generazionale” (che, infatti, anche molti altri prodittori iniziano ad abbracciare), ma che è la nostra combinazione unica degli elementi tecnologici descritti che consente un evidente salto in avanti, a livello di prodotto nel suo complesso.

In realtà è proprio grazie a questo che riteniamo di poter avere i giusti spazi di mercato, specialmente sui settori che possono più beneficiare da questa “anticipazione evolutiva” messa a disposizione da Coblight, che, in estrema sintesi, ci consente di proporre prodotti con aspettativa di vita di oltre 10 anni e con efficienza luminosa di oltre 150-160 lumen/Watt “di sistema”.